home / Lettere / Web Design / Una storia con il design attorno
Il giusto equilibrio nella user experience del tuo cliente sul tuo sito è frutto della costante messa a punto del design intorno ai contenuti, nel tentativo principale di fargli parlare la stessa lingua, utilizzare lo stesso registro, quello del pubblico al quale vuoi parlare tu.
content design | studio creativo caroselling | design e comunicazione mantova

Una storia con il design attorno

Tempo fa un amico mi ha portato dei biscotti all’uvetta da una pasticceria francese. L’uvetta era nella cortissima lista dei cibi che non mi piacciono.

I dolcetti, però, erano racchiusi in una scatola di cartone pregiato color rosa con scritte oro goffrate e chiusa da un fiocco di morbido satin.
Era una delle confezioni più belle che avessi visto. Da allora ho depennato l’uvetta dalla mia lista nera.

Se la scatola di biscotti fosse stato il tuo sito web avremmo potuto parlare di un’esperienza utente fantastica. Non solo il design del contenitore ha attirato la mia attenzione, ma mi ha permesso di superare un pregiudizio che non mi avrebbe potuto far apprezzare il suo contenuto.

Contenuti e grafica sono una coppia alla pari

Al bar dei web designer, per non parlare di quello dei filosofi, la relazione tra forma e contenuto, e la loro gerarchia, ha scatenato più di una rissa. Io mi sono sempre immaginato il contenuto e la sua rappresentazione grafica sul web come una coppia di pari in relazione simbiotica.

Un design efficace è costruito intorno ai contenuti di un sito web, e non a prescindere da essi.

Trascurare il design, ad esempio utilizzando soluzioni grafiche standard, non curando la scelta dei font e tralasciando l’armonia cromatica, rischia di non attirare a sufficienza l’attenzione sul contenuto e far scappare il visitatore.

Optare per un design prepotente, usando un eccesso di stimoli visivi o trascurando l’usabilità, potrà attirare di più l’attenzione ma tende a generare visitatori poco consapevoli. I quali, abbindolati da tanto barocco, non presteranno attenzione a quello che hai da dire (e quindi da vendere).

Il giusto equilibrio è frutto della costante messa a punto del design intorno ai contenuti, nel tentativo principale di fargli parlare la stessa lingua, utilizzare lo stesso registro, quello del pubblico al quale vuoi parlare tu.

Magari riuscirai anche a far mangiare l’uvetta ai tuoi clienti, e a convincerli a fare un viaggio in Francia solo per far visitare loro la tua pasticceria!

SalvaSalva