home / Lettere / Web Design / Le pagine di un sito web devono avere uno scopo
Un sito web è formato da diverse pagine e ognuna di queste deve perseguire un obiettivo, avere uno scopo, essere funzionale
pagine di un sito web devono avere uno scopo

Le pagine di un sito web devono avere uno scopo

Prima di intasare il web con l’ennesimo sito, pensa all’utilità che dovrebbe avere. Dopodiché fai in modo che ogni sua pagina abbia il giusto scopo.

Lo dico così, senza mezzi termini: internet è diventato un immondezzaio di siti web. Ovunque ti giri, ovunque cerchi, trovi pagine messe lì, online, senza uno scopo, dimenticate, abborracciate, confuse, brutte, inutili. Ciarpame in html, CSS e php che nulla aggiunge e tanto toglie a uno strumento, il web, che è diventato uno strumento imprescindibile nella vita delle persone.

Perché troppi siti sono inutili?

Internet è diventato una discarica di siti web che non servono a nulla. E non servono a nulla perché:

  1. sono pieni di pagine inutili
  2. non servono
  3. non hanno idea di dove andare a parare
  4. hanno dei brutti testi.

Quattro aspetti, questi, che in un sito web devono essere curati contemporaneamente: non basta avere bei testi, non basta essere utili, non basta avere uno scopo.

Un sito web con tutti i crismi deve almeno:

  1. essere utile, funzionare
  2. avere uno scopo ed essere coerente
  3. avere dei testi ben scritti.

Di questi tre punti, il più importante è senz’altro: lo scopo.

Gli obiettivi delle pagine di un sito web

Un sito web è formato da diverse pagine e ognuna di queste deve perseguire un obiettivo.

Il che non è così difficile, poiché gli obiettivi che può perseguire una pagina web sono, fondamentalmente, cinque:

  1. Convincere qualcuno a comprare qualcosa;
  2. Convincere qualcuno a darti il suo indirizzo email, così da poter costruire una relazione con lui;
  3. Convincere qualcuno a dirlo a un amico;
  4. Convincere qualcuno a visitare un’altra pagina del tuo sito;
  5. Informare.

È tutto qui. Sono solo queste cinque le intenzioni che vale la pena avere.

Perseguire una sola di queste intenzioni funziona meglio che perseguirne due – e provare a seguirne più di due è da sciocchi. Il mantra deve essere: una pagina, un obiettivo.

Il grosso del lavoro viene prima, e va fatto insieme

Quindi, quello che consigliamo di fare una volta deciso di realizzare un sito web è ricordarsi che le pagine di un sito web devono avere uno scopo. Per cui, prima di tutto, cerca di capire cosa vuoi e cosa puoi ottenere; una volta che avrai le idee chiare, costruisci l’intero sito web proprio attorno a esse.

Avrai bisogno di testi scritti appositamente, di immagini perfette, di soluzioni web specifiche. Non ti spaventare: la parte più importante del lavoro è già passata.

Chiudiamo con un aneddoto che si ripete spesso, più spesso di quanto sia ragionevolmente sensato immaginare – troppo spesso:

«Salve, ho bisogno di un nuovo sito.»

«Va bene, qual è il suo obiettivo?»

«…»

«Cosa si aspetta da questo sito? Cosa vuole che provino le persone quando lo vedono?»

«…»

«Qual è lo scopo del suo sito?»

«…»

«Ok, facciamo così: le mandiamo un brief con una serie di domande così ci facciamo un’idea di cosa ha bisogno, va bene?»

«No, no. Mica c’ho tempo di stare lì a leggere e rispondere. Non possiamo fare a voce?»

«Lo stiamo facendo.»

«…»

«…»

«Guardate, ma io non è che voglio chissà cosa, voglio solo un sito per far vedere che sono su internet.»

«Per far vedere cosa?»

«Per far vedere che sono moderno, al passo con i tempi… internet è il futuro, no?»

«…»

«Fate voi, pensateci voi. Siete voi i professionisti, no? Sennò me lo facevo da solo…»

«…»

«Ok?»

«No. Addio.»

«….»

Morale della favola: non serve essere di programmatori, copywriter, fotografi o videomaker. In questa prima fase è indispensabile conoscere alla base il tuo business e i tuoi obiettivi. E chi li conosce meglio di te?

Noi ti aiutiamo a comunicarli e realizzarli.