noi / collettivo

No, non siamo giovani e dinamici, anche se rischiamo come se avessimo 23 anni.

Usiamo tecniche creative di gruppo per sviluppare idee efficaci.

Significa che la capacità del team di elaborare un procedimento tra il problema e la soluzione è moltiplicata per tutti gli elementi del gruppo che partecipano con le loro competenze e conoscenze: una sorta di cervello collettivo che amplifica le idee per rendere più fertile il processo creativo.

Quando ci affidi la tua comunicazione, la trattiamo con rispetto, ti diamo obiettivi realistici, pensiamo prima di scrivere e prima di parlare, ti diciamo la verità perché la meriti, perché è la cosa giusta.

E la cosa che ti diamo per certa è che ce la metteremo tutta.

Il nostro team

  • William Dollace

    Creative Director

    Da piccolo sognavo di essere Howard Hughes. Ora progetto, verifico, allineo, pianifico, immagino. Scrittore, pubblicitario, cinefilo, fotografo, amante del design e della bellezza sopra ogni altra cosa dirigo questa orchestra. E unisco i puntini.

  • Alessandro Giammaria

    ux | ui designer

    Sapevi che ogni desiderio ha una forma? Io ho imparato a disegnarla, a rendere visive le tue ambizioni, a trovare la strada e a tracciarle. Si chiama “via della User Experience”, anche se probabilmente non l’hai notata nello stradario della tua città è la mappa che ci guida nel mondo digitale dove le persone trovano quello che stavano aspettando.

  • Veronica Contini

    SEO strategist

    Cresciuta dai robot, sono diventata nerd per necessità quanto per vocazione. Sono l'anello mancante tra la vostra comunicazione e l'algoritmo di Google. Come i supereroi ho una vita segreta AFK (away from keyboard) in cui cucino cose e amo persone, ma mai viceversa.

  • Francesco De Santis

    ux developer

    Evito che tu beva da un idrante. Con il dosaggio giusto trasformo in esperienze design e contenuti, i contenuti in conversazioni, le interazioni in curiosità, la curiosità in azioni. Attratto dalla parola start up.

  • Simone Montanari

    web & UX designer

    Sono un animale domestico campione di dissociazione acrobatica, per fortuna la luce del frigo riesce sempre a riportarmi alla realtà. Scrivo codice, cancello codice, e riscrivo codice, se parlassimo tutti CSS la mia vita sociale farebbe faville.

  • Valentina Stevens

    Copywriter

    Amante della musica e di balli improvvisi e solitari senza vergogna. Scrivo da quando ho memoria e ho memoria perché scrivo tutto - altrimenti mi dimenticherei qualsiasi cosa. Spesso ho fame, allora guardo le GIF dei dolci e dei formaggi fusi in ralenti. Sogno di cantare con Gianni Morandi.

0
loading
Il collettivo